Parliamo di...Cosmoprof 2018, cosa ho scoperto quest'anno

3/30/2018 08:24:00 PM

Ciao a tutte!


Anche quest'anno sono riuscita a passare una giornata al Cosmoprof, non da sola, ma accompagnata dalla mia cara, fidata, Anna Gaia, collega blogger e amica, senza la quale non sarebbe la stessa cosa.
Abbiamo passato lì solo 7 ore, che sono volate tra chiacchiere e sorrisi con persone che rivedi di anno in anno, strette di mano a chi conosci qui e là, altre chiacchiere. Per non parlare dei km macinati su e giù per i padiglioni e gli ormai già noti dolori da borsa a tracolla alle spalle, e ai piedi, ovviamente.

Chi mi ha seguito su Instagram sa già di cosa sto per parlarvi, ma ci tenevo a dilungarmi un po' anche sul blog, per raccontarvi quello che le foto non dicono, spiegarvi ciò che ho toccato, annusato.
Cercherò di essere breve, nei limiti del possibile, intanto voi prendete un bel respiro e...si comincia!


A discapito, purtroppo, di altri padiglioni, quest'anno quello 'green' ci ha letteralmente rapito, ce ne siamo tirate fuori a viva forza! Ma le cose viste sono state tante, e tutte interessanti.

L'Erbolario è stata la prima tappa, con il suo stand estremamente ordinato, colorato e profumato. Le novità presentate in fiera sono state addirittura tre: una nuova linea unisex in collaborazione con il FAI, Fior di Salina, il cui ingrediente principale è il sale marino delle saline Conti Vecchi (Presidio Fai). La linea è formata da quattro referenze, il profumo, il bagnoschiuma, la crema corpo e l'Oleo scrub per il corpo. La seconda novità è una Maschera Viso che si aggiunge alla già nota linea all'Acido Ialuronico. La terza, sono dei cofanetti celebrativi per i 40 anni dell'azienda, sono cinque, e sono le più rappresentative, le più amate: Iris, Papavero, Assenzio, Rosa e Uomo.
 



Sono poi passata anche da Natura Siberica, con uno stand dai toni scuri e che rendeva molto chiaro il loro essere green, dove ho scoperto una novità interessante, ovvero una nuova linea ispirata dal successo del Sapone Nero Detox Detersione Profonda, che mixa le proprietà del carbone attivo a quello di bacche ed erbe siberiane. Fanno parte di questa linea un'Acqua Micellare Purificante, e poi uno struccante e una maschera specifici per pelli normali/miste o secche e sensibili, il Burro Nero Detergente e Struccante e la Maschera Nera Detersione Profonda, e le stesse referenze in bianco, che invece del Carbone hanno l'argilla bianca come principio attivo.


Parlando di novità provenienti da paesi europei, ho visitato il colorato, allegro stand di Nacomi, azienda polacca che fa subito simpatia, per i packaging dai colori pastello e dai profumi fruttati, estremamente invitanti. Molte le novità, sia per i prodotti da bagno che skincare:


Belle novità anche da Bioearth, che mi ha attirato perchè ha presentato in fiera un nuovo prodotto per il viso che, lo sapete, mi attira moltissimo...ebbene si, le maschere viso! Sia in versione monodose, maschere in bio cellulosa, per tutti i tipi di pelle ed esigenze, sia in versione cremosa in tubetto, con tanto di siero specifico da poter comprare a parte ed aggiungere alla maschera per renderla più performante.



Parlando invece di aziende italiane, devo nominarvi La Florentina, una piacevole scoperta. L'azienda produce saponi e prodotti per il corpo 100% bio. Tre linee, per tutte la stessa cura nella ricerca, nella formulazione e nelle profumazioni, nonchè nel packaging disegnato a mano. Due linee, Herbarium e Bellosguardo, comprendono saponi liquidi e solidi, ma anche scrub corpo, creme corpo e mani, bagnodoccia. La terza invece, Giardino Segreto, è indirizzata più ai prodotti per la casa, con diffusori di profumo, candele, pur tenendo sempre, per ogni profumazione, sempre presente anche le saponette.



Anche lo stand My Fragrances è stato assolutamente degno di nota, l'azienda bio certificata mi ha colpito per la pulizia delle linee e per i tanti dettagli presenti, ogni linea aveva vicino i propri ingredienti principali ben evidenziati e mostrati.

Ho provato uno scrub allo zucchero con pepe nero e olio d'argan e la mia mano dopo era morbidissima, la componente oleosa ha tenuto la mano morbida a lungo, non si sente quasi bisogno di una crema per idratare.




Quando c'è stato da gestire il poco altro tempo a disposizione abbiamo fatto un salto, immancabile, da Davines e Comfort Zone, aziende che ormai conosco da tanto tempo, con una filosofia particolare dietro, che creano prodotti sempre estremamente performanti, moderni dal punto di vista della ricerca, delle idee, dei principi attivi.
Da Davines si è parlato di capelli, ovviamente, e dei suoi nuovi prodotti di punta, una linea di maschere per capelli, The Circle Chronicles, composta da cinque maschere per ogni tipo di capello, anche quelli 'senza speranza', in un packaging pratico per utilizzare la maschera più di una volta. L'altro prodotto nuovo si chiama Liquid Spell, un fluido rinforzante per capelli fini e stressati, che hanno bisogno di vitalità. Un fluido che nasce liquido trasparente, come lo vedete in foto, e che poi un erogatore no gas rende una candida mousse facile da applicare.



Da Comfort Zone invece, azienda più incentrata sui prodotti skincare viso e corpo, ci hanno raccontato di una nuova linea corpo perfetta per potenziare l'efficacia dell'attività fisica, si chiama Body Active, composta da tre prodotti da utilizzare prima durante e dopo l'attività. I tre step da seguire sono questi:
Prima e durante l'attività, si utilizza il Booster, con pratico applicatore roll-on, da stendere sulle zone critiche per effetto termogenico, riattivazione del microcircolo e stimolazione della lipolisi. Dopo l'attività invece, sotto la doccia, si utilizza uno Shower Scrub, con particelle naturali esfolianti di riso nero e foglie di tè verde. Per concludere, si stende una crema corpo, Cream, con Maca e Tè Macha, che riduce i radicali liberi e ha un effetto tonicizzante.

Da Bioline Jatò ho scoperto invece una linea corpo, la Sun Defense, pensata per aiutarci a proteggere la pelle prima durante e dopo l'esposizione al sole. Prima, con il Gel viso e corpo Attivatore di Abbronzatura, che stimola la produzione di melanina; Durante, con delle Creme Solari con filtri UVA-UVB a diversi spf; Dopo con un Doposole emulgel idratante e rinfrescante, ideale sia per il viso che per il corpo.



Parlando di altri marchi interessanti, non posso non nominarvi Nashi Argan, Organic Shop, Madara, Yope, Lavera, Amika, Flormar, Alfaparf



e poi un saponificio artigianale francese veramente delizioso, Savonitto; profumi, forme, accostamenti, tutto è curato nei minimi particolari, mi ha conquistato.




Per concludere, ho fatto un salto nel padiglione dedicate alle unghie, e ho visto le novità Faby, prima la collezione estiva Opposite, di cui vi ho parlato anche qui, e poi un'ulteriore nuova collezione, Pure.
Pure è una limited edition con sei smalti dai delicatissimi toni pastello. Pure è puro, come lo è il bianco nella sua semplicità, come lo è la camelia, un fiore il cui olio arricchisce la formulazione di questi smalti, che dona un effetto rigenerante e antiage alle unghie.



E poi ho visto dal vivo una super anteprima presso lo stand Orly, la collezione estiva che sta per uscire, si chiama Neon Earth, sei colori estivi, finish creme ma anche metallico. Appena ne saprò di più sicuramente ve li descriverò meglio.



Insomma questo è stato il mio Cosmoprof, il mio tour de force, e ne esco contenta come sempre, nonostante tutto è un'appuntamento che mi piace, probabilmente più per le amiche che rivedo che per il resto...ma devo dire che anche vedere dal vivo tanti prodotti di cui avevo solo letto, è sempre un piacere.

Comunque di qualche azienda, di qualche prodotto in particolare, sentirete riparlare qui e sulle mie pagine social, quindi stay tuned e...

A presto&Kisses ^_^

You Might Also Like

6 commenti

  1. Splendido e utile resoconto. Grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per averlo letto tutto, coraggiosa :P :-*

      Elimina
  2. Alcune delle novità che hai citato non le ho nemmeno viste, tipo lo scrub nero! Speriamo di vederci prima o poi, magari in uno dei prossimi Cosmoprof 🤩

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh cavoli, capisco anche perchè, ci si perde XD Anche io ho visto in foto stand saltati del tutto che erano chissà dove! Ahimè...speriamo di riuscire davvero a vederci Jess :-*

      Elimina
  3. Avrei tanto voluto andarci, deve essere super interessante!

    https://julesonthemoon.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' interessante, è stancante, è divertente...sei avrai occasione vacci ;)

      Elimina

Ringrazio per ogni singolo commento (purchè non siano offensivi), senza di voi il blog non vivrebbe ♥
Niente sub4sub per favore, in genere faccio un giro sui blog di chi mi scrive appena ho tempo, senza sollecitazioni.

Popular Posts

Others



*** *** *** ***
btn