martedì, maggio 19, 2015

Review Alkemilla - Shampoo Lavanda Eucalipto

Ciao a tutte!

Oggi vi parlo di uno shampoo eco-bio, sapete ormai che l'argomento capelli mi è particolarmente caro e la ricerca di prodotti delicati per la mia cute problematica è sempre attiva.
Dopo aver letto qualche buona recensione mi sono buttata e ho acquistato questo Shampoo Lavanda Eucalipto di Alkemilla, marchio italiano di cui ho tra l'altro avuto il piacere di conoscere i responsabili in fiera Aestetica lo scorso autunno.


Lo shampoo è contenuto in un flacone di plastica trasparente, il colore è giallo(scusate se si vede appena dalle foto, ma avevo ingenuamente dimenticato di fotografarlo prima che finisse) e ha una profumazione piuttosto intensa di lavanda che inizialmente mi ha preoccupata, utilizzandolo mi sembrava di aver messo il naso in uno di quei cassetti della nonna pieni di sacchetti alla lavanda per profumare gli indumenti; è un profumo che so che può facilmente disturbare, ma ho poi scoperto che ci si abitua, è questione di pochi attimi e passa la paura, e poi una volta passati all'asciugatura il pericolo è del tutto scampato.

Gli ingredienti principali di questo shampoo sono, come ben si evince dal nome, la lavanda, che ha un'azione calmante e lenitiva, e l'eucalipto che ha invece un effetto sgrassante, antisettico e rinfrescante. Questo shampoo è consigliato sia per chi ha capelli normali che grassi, perchè dona sollievo e combate problemi di forfora e seborrea.


Come capitato già in precedenza con altri shampoo eco-bio, anche con questo ho avuto un po' la sensazione di capelli duri, difficili da pettinare se non avessi usato un balsamo(un prodotto per me assolutamente necessario), ma per me questo è anche segno che il capello è stato lavato bene, sgrassato, diciamo, ed infatti quando l'ho utilizzato sono riuscita a tenere poi i capelli in ordine per diversi giorni, almeno 4-5. Certo, si avvertiva una perdita di volume dopo un paio di giorni, ma almeno non mi si appiattivano in testa.

Dopo le prime due settimane di utilizzo devo dire che non solo io, ma anche il mio cuoio capelluto si è, per così dire, abituato al prodotto senza accentuare le irritazioni da dermatite che mi affligono ogni tanto, come capitato con altri marchi più o meno noti e più o meno bio.
Per essere un prodotto bio produce una buona quantità di schiuma a contatto con acqua e capelli, cosa che fa poco rimpiangere marchi più 'commerciali' e che rende anche più facile dosare lo shampoo per chi è alle prime armi con i prodotti di questo genere, a me tempo fa capitò appunto, di non sapere gestire al meglio le quantità, mi sembrava di non metterne abbastanza, invece basta abituarsi all'idea che questo tipo di prodotti risulta efficace anche senza fare 'scena', se capite cosa intendo. Meno apparenza e più sostanza, insomma.


Quantità: 250ml (PAO 8M)
Prezzo: € 9,50 sull'e-shop del marchio e in svariate bio profumerie online.
Consigliato? Si!
Inci: Aqua [Water], Disodium cocoamphodiacetate, Cocamidopropyl hydroxysultaine, Sodium cocoyl sarcosinate, Cocamidopropyl betaine, Lavandula hybrida oil (*), Eucalyptus globulus leaf oil (*), Equisetum arvense leaf extract (*), Eucalyptus globulus leaf extract (*), Lavandula angustifolia (Lavender) extract (*), Urtica dioica (Nettle) extract (*), Sodium sunflower seed amphoacetate, Caprylyl/capryl wheat bran/straw glycosides, Glycerin, Hydrolyzed soy protein, Fusel wheat bran/straw glycosides, Polyglyceryl-5 oleate, Sodium cocoyl glutamate, Glyceryl caprylate, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Linalool, Lactic acid, Limonene.
-i tre in nero dovrebbero essere tensioattivi, ma tutti di origine vegetale.

Vi lascio il link al sito Alkemilla se vi interessa informarvi sull'azienda o altri prodotti oltre questo.
Io questo shampoo l'ho amato molto e credo che appena possibile lo ricomprerò, quando trovo un prodotto di ottima qualità faccio poi fatica a cambiarlo.

Voi lo avete mai provato? Fatemi sapere!

A presto&Kisses ^_^

7 commenti:

  1. Mi ha fatto molto piacere aver letto la tua recensione perché sto ponderando da parecchio tempo se acquistare o meno questo shampoo avendo problemi di forfora a periodi alterni: nonostante stia cercando di mangiare il più sano possibile lo stress non demorde!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta ^^ Se è un problema legato allo stress difficilmente andrà via del tutto purtroppo, ho lo stesso problema, si può solo cercare di tenerla sotto controllo...questo shampoo l'ho promosso io e anche mio fratello(stesso problema) ;)

      Elimina
  2. L'ho utilizzato ed apprezzato, pur non avendo capelli grassi :) e l'odore a me era piaciuto, sarà che amo la lavanda. Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eri stata proprio tu a convincermi dell'acquisto infatti ;) A me non dispiace, ma a testa in giù, con i capelli tutti in avanti cosparsi di shampoo mi sembrava eccessivo XD

      Elimina
  3. Io sto usando il balsamo Alkemilla limone e arancio e lo adoro!!! Ma lo shampoo non l'ho ancora provato

    RispondiElimina
  4. Ho provato un campioncino di questo prodotto e ricordo il suo piacevolissimo profumo, tra l'altro per la mia tipologia di capello sarebbe da provare!!!

    RispondiElimina
  5. Non l'ho provato ma lo proverò prossimamente, per fortuna c'è un negozio qui da me che vende quasi tutti i prodotti Alekmilla e questo per fortuna è presente nell'assortimento, è da un po' che lo guardo e quindi appena termino quello che ho in uso di Apeiron, lo compro visto che devo proprio prenderne vari...

    RispondiElimina

Ringrazio per ogni singolo commento (purchè non siano offensivi), senza di voi il blog non vivrebbe ♥