lunedì, maggio 30, 2011

Parliamo di: Depilazione...odi et amo

Prego astenersi stomaci delicati e impressionabili,e uomini collegati casualmente...XD Uomo avvisato,mezzo salvato!!

immagine presa dal web

Ciaoooo a tutte mie care,
ho pensato di parlare un pò di un argomento,come dire...ostico,non solo perchè a qualcuno potrebbe dar fastidio parlarne o leggerne, ma anche nel senso che alcune fanno finta di non sapere, non fare, ecc forse per innalzarsi a donne perfette davanti ai signori maschietti...ma la verità è una sola, non c'è donna che non abbia sperimentato almeno una volta il terribile rito della depilazione.
(almeno io non ne ho conosciute...magari qualcuna la fa meno spesso, c'è chi è più pelosa e chi meno ma qualcuna che non abbia mai usato nemmeno il rasoio o le creme depilatorie non so se esiste...esistono donne glabre?Io vorrei esserlo XD )

Pensavo a tutto ciò sabato pomeriggio scorso, durante il quale mi sono ritagliata una mezz'oretta per dare una pulitina alle gambe, solo dal ginocchio in giù però, zona che per me ormai è diventata la meno dolorosa eheh
Con l'arrivo della bella stagione si fa più attenzione del solito ad avere la pelle liscia e setosa il più a lungo possibile in modo da poter indossare gonne e shorts al meglio e senza problemi.
(beh gli shorts io non li metto comunque, troppa ciccia e troppo pochi cm di coscia a disposizione XD )
Voi donne in dolce compagnia mi direte ovviamente che state sempre molto attente, un pò per riguardo al povero fidanzato, un pò per voi stesse ;) Questo mio incipit è per chi come me non fa al momento parte di questa schiera di fortunate :P

Ma veniamo al punto, come mi depilo io? Beh,di metodi ne ho sperimentati davvero tanti, soprattutto da quando mi sono stufata di andare dall'estetista e ho cominciato a fare tutto a casa :P

Metodi sperimentati e impressioni personali:

  • Rasoio con lama: ottimo per chi va di fretta e non vuole sentire dolori, e va bene per ogni parte del corpo(viso a parte!)...ma 1) I peli ricrescono subito; 2) Ricrescono più duri di prima e in caso di successive cerette saranno dolori! Ammetto che però tutt'ora è il mio metodo preferito per depilare le ascelle...

immagine presa dal web

  • Crema depilatoria: La usavo per le ascelle e i baffetti, ma come la lametta taglia, o meglio, dovrebbe corrodere il pelo alla radice, ma spesso ciò non basta ad estirparlo e in ogni caso la ricrescita è piuttosto veloce, inoltre i risultati-almeno per me-sono anche meno buoni di quelli con il rasoio. Infine puzza da morire...non so se ad oggi ne abbiano create di più profumate, ho smesso di usarle una decina di anni fa e non sono aggiornata, lo ammetto :P

immagine presa dal web

  • Epilatore elettrico: Questo è stato uno di quegli acquisti che 'volli fortissimamente volli', per poi scoprire che ha comunque i suoi difettucci...il pregio è che estirpa il pelo alla radice, quindi la zona dovrebbe risultare liscia più a lungo. Dovrebbe essere abbastanza veloce come 'lavoro' anche se in realtà tra peletti più corti, quelli incarniti e quant'altro si fa una certa fatica a pulire a dovere tutta la zona, e il dolore non è certo poco, soprattutto nelle zone delicate(e per me si parla anche della caviglia,non solo la zona inguinale,che poi non ho quasi mai fatto con l'epilatore...troooooppo dolore :S )
immagine presa dal web
volevo farvi vedere il mio ma si è momentaneamente e misteriosamente disperso in camera O_o

Ecco,perchè poi c'è anche questa cosa, magari è una leggenda metropolitana ma penso che un fondo di verità ci sia, l'uso frequente dell'epilatore favorisce la formazione di peli incarniti, quelli che simpaticamente ti rovinano tutto il lavoro perchè dopo la sofferenza subita ti porta a passare un tot di tempo piegata in due sulla gamba con pinzetta alla mano per estirparli uno a uno :S

Vabbè,continuiamo con l'ultimo metodo da me sperimentato, il vero 'odi et amo',che ho odiato(appunto) ma al quale poi sono tornata dopo le varie sperimentazioni perchè alla fine è il metodo più veloce e preciso:

  • La ceretta: Anche per questa ci sono varie possibilità d'uso, prima di tutto la possibilità di scegliere se farla 'a caldo', il che comporta l'uso di ceretta liquida riscaldata da stendere sulla parte, oppure quella 'a freddo', già incollata su una striscia di tessuto più o meno grande, da riscaldare tra le mani o su fonti di calore, da applicare e poi strappar via.

Bene, quella a freddo è un metodo che ho usato per un po' per i baffetti e anche per le gambe ma sempre con scarsi risultati, non so se perchè sono io impedita o altro...una volta non si attacca bene, poi si attacca troppo e non viene via...insomma un disastro :S

immagine presa dal web

Quella a caldo è quella che alla fine mi ha dato e mi dà più soddisfazioni. Per il corpo, oltre che andare dall'estetista(perchè per la zona inguine non ce la faccio da sola...), ho comprato un paio d'anni fa uno scalda ceretta elettrico portatile e ricaricabile,comodo da impugnare e da portare in giro, con le dosi di ceretta che si acquistano a parte ma ad un prezzo davvero basso( 1-2€ a seconda dei punti vendita).Si devono acquistare anche le strisce per toglierla ma anche loro costano pochissimo.


A parte che spesso ci si appiccica un po' le dita(e altro) con la cera a furia di applicare e strappare, questo metodo è per me il più veloce e anche il meno doloroso...capiamoci, non perchè si senta meno dolore, ma perchè è meno prolungato, uno strappo toglie via un bel pò di peli, strapparli singolarmente con un epilatore è molto più drammatico!
Insomma a tutt'oggi è questo il mio compagno di avventure depilatorie, lui e un simpatico vasetto di cera a caldo della Strep per i peletti del viso, la mia versione è quella riscaldabile al microonde(una figata, si riscalda in pochissimo!)



Ebbene questa è stata la mia esperienza sul campo...voi come ve la cavate con questi 'simpatici' compagni d'avventure? C'è qualcuna che si è trovata bene con i metodi che per me non sono stati sufficientemente buoni?

A me manca di provare quella naturale,come ha fatto Des di Trucchi Svelati,che mi incuriosce da quando l'ho vista usare nel film Caramel...vedremo se ci riuscirò :P


A presto,un baciooo ^_^


ps:con questo di oggi ho in effetti inaugurato una nuova serie di post che non avranno alcuna cadenza temporale,ma verranno scritti in base all'ispirazione,alla stagione e alle esigenze,riguardo le mie esperienze con metodi e tecniche di bellezza e cura della persona :)

20 commenti:

  1. Ma ciaoooooooooooooo tesorooooo!!!
    Guarda anche io gli shorts li evito per rispetto dello sguardo altrui ^_- più che per la quantità di peli, che è bassina...
    Diciamo che odio e straodio la crema depilatoria, per praticità uso il rasoio, non riesco a usare l'epilatore elettrico per più di un secondo senza lacrimare dal dolore, e in rari casi preferisco la ceretta a freddo piuttosto che quella a caldo!!! ^_^ smack :-******

    RispondiElimina
  2. Proprio oggi ho proceduto alla depilazione delle mie gambe dal ginocchio in giù! Anche per me la zone della caviglia è molto dolorosa!!!
    Comunque io di solito utilizzo l'epilatore elettrico per pura comodità, e purtroppo è vero che favorisce la crescita di peli incarniti. Il rasoio lo uso solo in casi estremi in cui ho poco tempo a disposizione, ma tendo ad evitarlo per non far crescere peli troppo duri (anche se nella zona inguinale e nelle ascelle utilizzo solo questo metodo.. troppo dolore!).
    Purtroppo è da un po' di tempo che sto notando una ricrescita piuttosto rapida anche con l'epilatore. Mentre prima riuscivo ad avere gambe lisce anche per un mese abbondante, adesso dopo due settimane già sono al punto di partenza! Non ne capisco proprio il motivo! Eppure i peli vengono estirpati alla radice di sicuro, perché il dolore lo sento! -.-"
    Per quanto riguarda la ceretta ho provato solo quella a freddo, ma sono proprio negata e ho combinato più pasticci che altro xD


    Ti seguo ^^ Passa da me se ti va :)
    ~ Sotto la luce delle stelle

    RispondiElimina
  3. concordo con tuuuuuutto quello che hai scritto.
    Io purtroppo devo andare ogni mese dall'estetista perchè il rasoio me li fa crescere il doppio più forti e grossi, e l'epilatore elettrico mi fa tanto male e dal ginocchio in su me li spezza invece di strapparli...
    Uff... delle volte vorrei essere un uomo :-(
    xoxo

    Se ti va di passare da me c'è un bellissimo Giveaway, e per tutte le mie followers c'è un buono sconto del 10%!

    RispondiElimina
  4. Anche io in questi giorni ho fatto la ceretta dal ginocchio in giù...o meglio me la sono fatta fare da mia mamma!la depilazione è una di quelle cose che proprio non riesco a fare da sola!mia mamma è bravissima con le strisce a freddo...quando sono a casa evito la ceretta calda perchè ho sentito che favorisce la rottura delle vene che poi diventano antiestetiche sulle gambe se nn si sta attente. per le occasioni speciali e inguine preferisco l'estetista, il rasoio lo uso solo per le ascelle, le creme depilatorie le odio e il silkepil mi fa incarnire i peli! che odioooosi problema i peli incarniti. Ma nn c'è un metodo per prevenirli che voi sappiate?!??!??!??!?anche se faccio attenzione a fare scrub, non usare silkepil e rasoio me ne ritrovo sempre qualcuno :-(

    RispondiElimina
  5. Ciao!!!
    Io preferisco epilatore e ceretta a caldo, anche se ne farei volentieri a meno!!!
    Mi consolo perchè so di non essere sola!!!!
    Un bacione e a prestissimo!!!!!

    RispondiElimina
  6. sabry..l'argomento depilazione mi tocca parecchio!!!!!io sono sempre disperata...e forse odio l'estate anche per questo!!!l'unico metodo che non ho ancora provato è la ceretta a caldo...nè sono mai andata dall'estetista perchè ho odio chiunque mi metta le mani addosso(anche i medici o il parrucchiere)...però uso il silk-epil da almeno 10anni,anche di più....ma ho un sacco di peli incarniti,e quelli devo spinzettarmeli per forza...uffaaaaaaaa....uno stress!!vorrei rinascere uomo!!!
    sissy

    RispondiElimina
  7. Bentornata Sabry! problema ostico quello della depilazione, io non ho ancora un metodo preferito.

    RispondiElimina
  8. I agree about the Depilatory Cream it smell terrible!

    RispondiElimina
  9. Ho tantissimo da dire su questo argomento :)
    Innanzitutto sfatiamo un po' di luoghi comuni:
    1. il rasoio NON rinforza il pelo e non ne aumenta la crescita, la sensazione è solo data dal fatto che viene "reciso" in modo netto nella parte più grossa e, quindi, più dura e com'è logico ricresce prima rispetto ad un pelo estirpato dalla radice...;
    2. la cera a caldo è la più efficace per l'estirpazione, perchè riesce a prendere anche i peli più corti, ma bisogna fare molta attenzione al calore, specie se si ha predisposizione alle vene varicose;
    3. tutte le cerette, a caldo e a freddo, per via dei micro traumi causati dagli strappi, andrebbero evitati in quelle zone del corpo in cui ci sono ghiandole, quindi soprattutto nelle ascelle;
    4. gli epilatori elettrici alla lunga favoriscono i peli incarniti, molte estetiste consigliano di alternare ogni tanto delle epilazioni col rasoio proprio per questo motivo.

    Alla luce di queste conoscenze che ho accumulato in anni e anni (avere quasi 34anni ha qualche vantaggio), io ho iniziato a depilarmi con la ceretta a freddo, ma non le strisce pronte, la cui qualità ho verificato essere molto più scarsa, quanto coi vasetti di cera al miele della STREP che stendevo sulla gamba e strappavo addirittura con pezzi di stoffa (riuscivo a farmi le gambe con 4 strappi!) con ottimi risultati.
    Se i peli non raggiungevano la lunghezza minima per la ceretta a freddo, usavo il silk-epil, ma più avanti ho visto che sopo intere estati di rasoio i miei peli rimanevano gli stessi... quindi ammetto che ormai da anni uso il rasoio spensieratamente, MAI avuto peli incarniti in vita mia, uso ceretta a freddo ed epilatore solo quando voglio epilazioni che mi facciano 2 settimane anzichè 10gg...
    Nelle ascelle NON ho MAI fatto la ceretta e vi posso assicurare che i 30secondi che mi prende passare il rasoio sotto la doccia, valgono bene la salute delle mie ghiandole :)
    A tutto ciò devo aggiungere una cosa: sono decisamente molto poco pelosa, dimostrazione ne è che non ho mai depilato l'inguine perchè non ne ho :P
    Chiaro, non uso costumi alla Pamela Anderson, forse con quelli qualcosa sarebbe fuori posto, ma vi posso assicurare che non vado in giro "coi baffi fuori" :D
    (scusa Sabry, sono la solita Giovanna buffona...)
    Fine del romanzo! :*

    RispondiElimina
  10. Una correzione e un'ultima nota (promesso):
    - ho sbagliato i tempi, il rasoio mi dura max 1 settimana e la ceretta quasi 3 settimane, quindi la differenza è molta :)
    - il fatto che gli epilatori non lascino le gambe lisce dipende dal fatto che, a seconda del pelo, alcuni li spezza ed altri li estirpa... ciò comporta che i tempi di crescita non siano più omogenei, per cui la pelle non rimarrà liscia come dopo ceretta o rasoio...

    RispondiElimina
  11. IO ceretta a caldo per tutto il corpo! ma se vado di fretta lametta a gogo! però sul mio blog c'è una ricetta di un tipo di ceretta che ho provato e non è male...ti lascio il link:
    http://fidyabeauty.com/2010/02/12/depilazione-araba/

    RispondiElimina
  12. @Giovanna:ahah ma tranquilla Gio,anzi grazie perchè hai trattato argomenti che vanno a completare il mio post,soprattutto riguardo i problemi a cui io non ho pensato perchè non mi toccano(e spero non mi toccheranno mai!),tipo quelli con la cera a caldo e le vene varicose
    Ho intanto capito che i peli incarniti sono un problema di predisposizione...olè! :P

    RispondiElimina
  13. @fidya:uh me l'ero persa mi sa...vengo a vedere ;) grazie!

    RispondiElimina
  14. Anche io utilizzo lo scaldacera con le ricariche per le gambe e per l'inguine!
    Anche io trovo che sia meno doloroso che con l'epilatore!
    Quello lo uso solo quando ricominciano a ricrescere sparsi qua e là dopo 10gg dalla cera.
    Per ascelle solo lametta perchè non sopporto di farle crescere tanto da depilarle con la cera, né d'estate né d'inverno!
    Voglio assolutamente provare quella fatta in casa da Des!

    RispondiElimina
  15. Il mio rapporto con la depilazione è un dramma. Essendo mediterranea, carnagione tendente all'olivastro e capelli castano scuri sono inevitabilmente molto pelosa :(
    Ho iniziato con la prima ceretta verso i 12/13 anni, ero stufa di andare al mare con le gambe pelose solo perché ero piccola e quindi mi sono imputata e mamma mi ha portato dall'estetista. Ho continuato così per qualche anno poi con il fatto che si andava raramente al mare ho abbandonato la ceretta e sono passata al silk-epil che di silk ha poco e niente mi faceva un male cane. Per forza di cose sono costretta a depilare anche le gambe quindi DOLOREEE!!! Quando si è rotto non l'ho più ricomprato e non avendo il moroso me ne sono un pò fregata ed ho iniziato ad usare o la cera a freddo (che uso tutt'ora per i baffetti) o la lametta. La prima vuoi perché non ho la manualità io o perché ho la pelle delle gambe sensibile ho smesso di usarla perché mi usciva fuori tipo orticaria quindi al momento il mio metodo di depilazione è la lametta altrimenti devo andare dall'estetista che non sempre è molto economica. Fortunatamente il mio ragazzo non fa commenti riguardo l'argomento depilazione anche perché se ci prova lo riduco un pizzico visto che lui sulle gambe ha meno della metà del pelo che ho io...fortuna sfacciata!!!!

    RispondiElimina
  16. depilazione...FUGGO. Ma non potrebbe andara di moda la "gamba pelosa". Detesto depilarmi, è un vero supplizio :(
    Per le ascelle uso il rasoio. Per le gambe ho due sistemi:
    - dal ginocchio in giù uso il rasoio perchè, non so spiegarmelo, se uso l'epilatore mi vanno sotto pelle, idem con la ceretta a freddo e anche con quella classica fatta dall'estetista. Oltretutto, con questi sistemi, mi diventano le gambe rossissime, con degli odiosi puntini rossi, le gambe prudono da morire...non so, sarà qualche strana reazione. Quindi il rasoio è l'unico sistema che mi rimane per non sembrare lo yeti,
    - dal ginocchio in sù uso la cera a freddo (le strisce già pronte) e poi tengo sotto controllo la situazione con l'epilatore elettrico.
    Per i baffetti uso le striscette e mi ci trovo bene.
    Ma perchè noi donne dobbiamo passare tutto sto tempo a depilarci? che stress

    RispondiElimina
  17. C'è una cosina per te sul mio blog :*

    RispondiElimina
  18. @LAisadream:stesse esperienze e anche tempistiche...facciamoci coraggio a vicenda ;)
    @TheMorgana:come ti capisco :( ahahah ti immagini la moda della gamba pelosa? XD
    @Daily Vanities:ma grazie,vengo a vedere *_*

    RispondiElimina
  19. per le gambe ho provato di tutto e in questo ordine: lametta, creme, silk epil, cera a freddo, cera a caldo, dischi abrasivi. Ovviamente il più duraturo è stato l'effetto della ceretta, solo che non so come mai, mi si vedevano tanto i bulbi..quindi da un anno a questa parte l'ho abbandonata e uso i dischi abrasivi+lametta..ma dopo neanche 3 giorni si sentono già i peletti spuntare...che paaalle!
    ascelle ceretta e silk epil, ceretta all'inguine :D

    RispondiElimina
  20. Dolore!!! Anch'io di sistemi ne ho girati un bel po', al momento sono ferma a rasoio sulle gambe (ho la pelle sensibile e mi pare che lo strappo non faccia bene ai capillari), silk epil per le ascelle (non fa così male quando ci si abitua: i peli crescono molto sottili e dopo parecchio tempo, però la prima volta che ho fatto la ceretta sono stata un giorno con le braccia staccate dal corpo :-D), ceretta inguine (adoro il fai da te e mi sono presa il kit scaldacera anch'io, però è veramente una zona scomoda da "lavorare" :-/)
    Nausea istantanea al solo sentire l'odore della crema depilatoria :-x

    RispondiElimina

Ringrazio per ogni singolo commento (purchè non siano offensivi), senza di voi il blog non vivrebbe ♥